Mary Jane: bon ton per tutte

Mary-Jane

Le Mary Jane sono le intramontabili scarpe da donna con il laccetto sul collo del piede, nate negli anni Quaranta da un’idea del fumettista Richard Outcault che le disegnò dandogli il nome della sorella, Mary Jane.

Queste scarpe dall’aria bon ton, che regalano un aspetto da brava ragazza, furono prodotte inizialmente senza riscuotere successo e si presentavano in origine con il tacco basso e la forma della punta tondeggiante. Nel corso del tempo, il modello si è evoluto adottando un tacco più alto e accorciando la tomaia, facendole diventare delle perfette décolleté.

Adatte ad ogni tipo di donna, le Mary Jane sono prodotte dalle più grandi case di moda utilizzando diversi materiali come la pelle, il denim, il velluto o la vernice ma anche differenti personalizzazioni che puntano a sdrammatizzare e a rendere glamour una scarpa che nasce con un carattere classico e uno stile sobrio.

Tra gli stilisti più famosi che hanno reinterpretato la scarpa Mary Jane c’è Manolo Blahnik, il brand prediletto dalla protagonista di Sex and The City Carrie Bradshaw, che le ha riproposte in diverse varianti, spesso in pelli bianche e nere ma senza plateau e con uno stiletto di 10 centimetri, ma anche la versione realizzata da Louis Vuitton in pelle stampata.

La Mary Jane è una scarpa da donna intramontabile, un must have che sta bene a tutte.

More Images

Mary-Jane
mary-jane